Dermatite

Dermatite

Dermatite

La dermatite è una delle problematiche della pelle più diffuse sia negli adulti che nei bambini. Il termine dermatite, indica genericamente uno stato infiammatorio della cute caratterizzato da arrossamento, prurito e irritazione. Le cause per la dermatite, sono diverse – possono essere esterne o interne – e manifestazioni. Scoprite quali sono le principali tipologie di questa malattia della pelle e le loro caratteristiche, leggendo l’articolo.

Dermatite consiste in una reazione infiammatoria (immunitaria) della pelle, e si manifesta come un’irritazione.

La dermatite può avere cause assai diverse:

  • chimiche (causata da diluenti o detersivi);

  • fisiche (come le ustioni)

  • microbiche (virale, batterica, protozoica, micotica)

  • parassitarie (come la rogna, causata da parassiti della pelle)

Può essere conseguenza di una malattia della pelle, con cause:

  • allergiche (iperreattività di mastcellule del sistema immunitario) come per la dermatite atopica o la neurodermite;

  • autoimmunitario (reazione immunitaria verso processi endogeni) come per la psoriasi.

  • Spesso le dermatiti si acutizzano in situazioni di stress: si pensa che gli ormoni dello stress stimolino ulteriormente la risposta immunitaria all’irritazione. In ogni caso è bene sottolineare come in nessun caso lo stress è la causa di patologia. Lo stress è quindi un fattore scatenante che non avrebbe alcun effetto se alla base non fosse presente una componente genetica alterata.

La dermatite da stress

La forma di infiammazione della pelle che compare all’improvviso, senza la presenza di particolari fattori scatenanti e in collegata con periodi particolarmente stressanti, che mettono a dura prova l’equilibrio psico-fisico dell’organismo.

Può presentarsi con macchie rosse sul viso, sul collo, sulle mani, i piedi. L’eruzione rossastra è accompagnata da senso di calore, bruciore e prurito.

La dermatite atopica

La dermatite atopica – conosciauta anche come eczema atopico – consiste in una malattia della cute. Non è contagiosa, colpisce soprattutto i bambini e, in minor parte, anche gli adulti.

Può presentarsi sia sulla pelle del viso sia sulla pelle del corpo e compare soprattutto nell’area delle ginocchia, dei gomiti, del collo e, in generale, nelle zone dove sono presenti pieghe della pelle.

Presenta solitamente due fasi: una attiva – definita anche eruzione cutanea o fase acuta – durante la quale la pelle si presenta secca, arrossata, pruriginosa e con la presenza di crosticine, e una fase inattiva, in questa fase la cute torna temporaneamente ad avere un aspetto sano.

 

La dermatite seborroica

Si manifesta soprattutto sul cuoio capelluto, ma può presentarsi anche nella zona delle ascelle, dei genitali esterni, del viso e delle orecchie. È accompagnata dalla presenza di una forte infiammazione con comparsa di macchie rosse, queste spesso vengono scambiate per rosacea – desquamazione e prurito.

La dermatite da contatto

Causata da reazione al contatto con sostanze urticanti o irritanti di origine naturale o chimica, la dermatite da contatto – si manifesta sulla zona della pelle che è entrata in contatto con l’allergene. Questa patologia cutanea è accompagnata da un’infiammazione rossastra e dai contorni poco definiti. Si manifestano anche vescicole, crosticine e un forte senso di prurito.

La dermatite erpetiforme

La dermatite erpetiforme di Duhring è strettamente legata all’intolleranza al glutine e alla celiachia. Questo tipo di malattia della pelle viene quindi considerata come la manifestazione cutanea di un’intolleranza alimentare, anche se non tutte le persone celiache soffrono di dermatite erpetiforme.

Si presenta con macchie rosse eritematose, vesciche e bolle che provocano un forte prurito. Se grattate, le bolle possono dare origine a piccole emorragie seguite dalla comparsa di crosticine e di cicatrici. Le zone più colpite dalla dermatite erpetiforme sono la regione lombare, le ginocchia e i gomiti.

La dermatite da sudore

La dermatite da sudore, detta anche Miliaria o Sudamina, è un’irritazione della pelle causata, come dice il nome stesso – dal sudore. Quando i dotti escretori delle ghiandole sudoripare si ostruiscono, il sudore viene rilasciato sottopelle e ciò provoca eruzione cutanea con macchie rosse, prurito e la comparsa di piccole vescicole. Questa tipologia di dermatite compare più frequentemente durante i periodi caldi e nelle zone del corpo in cui sono più presenti le ghiandole sudoripare: ascelle, incavo delle ginocchia e delle braccia, addome, zona lombare, inguine e interno coscia.

I prodotti OXILVER Skin Solution, sviluppati grazie ad una lunga esperienza in ambito dermocosmetico e ad approfonditi test clinici, possono contribuire ad alleviare i sintomi di queste eruzioni cutanee e a dare sollievo alla pelle iper-reattiva, arrossata e a tendenza atopica.

Per disturbi della pelle – herpes, pelle sensibile arrossata, psoriasi, dermatite, eczema, acne, rosacea, infezioni batteriche o fungine, ferite, verruche. Il segreto dell’efficacia di OXILVER è racchiuso nella composizione rivoluzionaria del prodotto basata sull’effetto complementare dell’ossigeno attivo e dell’argento colloidale. L’ossigeno attivo agisce in modo sinergico con l’argento colloidale, purificando, nutrendo, idratando e ossigenando la pelle e le unghie.

OXILVER è la nuova generazione di cosmetica terapeutica che unisce medicina, farmaceutica e cosmetologia. OXILVER è un prodotto innovativo che è stato sviluppato come un modo efficace per ossigenare, curare e proteggere la pelle e le unghie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *