Teak: 630 ÷ 630 ----- kg/mc. È da sempre usata a scopo ornamentale in parchi e giardini in prossimità di corsi d’acqua o laghetti artificiali. kg/mc. MATERIALE: PESO SPECIFICO . Agronomo Fausto N asi, immagini da siti internet Il salice piangente, come la maggior parte delle Salicacae, ospita spesso diverse specie di formiche del legno e lepidotteri. 870 ÷ 1130 kg/mc. Il salice piangente è originario della Cina.. … Vedi anche legno La parte solida e compatta del tronco, dei rami e delle radici degli alberi. 830 ÷ 1050 . Le foglie sono disposte a spirale, di colore verde chiaro, strette e … Il suo nome scientifico è Salix babylonica ma questo nome racchiude un grande malinteso perché le origini del salice piangente non sono babilonesi! Salice piangente Artigianato del legno 09/02/2014 by Jacky Salici sono stati utilizzati per creare oggetti utili per molti secoli, e il senso di magia associato con salici possono essere fatta risalire a tempi precedenti attraverso il loro simbolismo nella mitologia e leggenda. Il tronco di questa pianta, infatti, è piuttosto fragile, consentendo ai … Il Salice Piangente è uno dei salici maggiormente utilizzati per scopo ornamentale. 1. Sorbo: 690 ÷ 890 . 790 kg/mc. Il Salice è un albero che cresce spontaneamente nelle campagne dei Paesi con climi temperati e relativamente umidi, soprattutto lungo i corsi d’acqua e sulle rive dei laghi.In medicina è noto soprattutto per l’acido salicilico contenuto nella corteccia: composto ad attività antifebbrile da cui deriva il più tollerabile acido … Ne esistono più di … Stavo scrivendo un articolo sugli ormoni naturali in generale , quando mi è tornato in mente qualcosa di più , mi è tornato in mente il Salice , ed il suo medesimo uso come ormone naturale !!! Molto comune lungo i corsi d'acqua e sulla ghiaia dei torrenti è Salix purpurea (salice rosso, brillo), arbusto alto fino a ca. Che cos’è. Testo a cura del Dott. In botanica, il termine legno indica l'insieme dei tessuti vegetali che svolgono funzioni di sostegno per la pianta e sono responsabili del trasporto della linfa dalle radici alle foglie: esso comprende … ; ha scarso valore come combustibile. Susino: 680 ÷ 900 . Salice piangente: caratteristiche della pianta, origine, coltivazione, cure e talea.La leggenda e il significato del salice piangente. kg/mc ... Salice: 490 ÷ 590 . L'albero assume così un portamento particolare, riverso in basso. PESI SPECIFICI LEGNO 21 Novembre 2016 21 Novembre 2016 Raffaele 1 Views. 870 ÷ 1170 . UTILIZZO – Come per le altre specie del genere Salix, la corteccia fornisce, oltre a tannino, anche la salicina, da cui si ricava l’acido salicilico. In natura Salix babylonica è limitato alle regioni temperate della Cina Già in tempi remoti si diffuse l'uso di questo salice per scopi ornamentali, prima in Cina e poi, seguendo la via della seta, verso occidente. … Descrizione. Il legno è fragile e serve per zoccoli, doghe, scranni, ecc. Essiccato: Verde: Unità di misura: Acero: 530 ÷ 800 . Il salice piangente è un albero deciduo che raggiunge normalmente l'altezza di 10–15 m (può arrivare a 25), i rami sono penduli e sottili, caratteristica esaltata nelle varietà ornamentali. Il Salice è un albero dalla crescita molto veloce, con foglie decidue, tipico dell’emisfero nord e amante dei terreni umidi. Il salice appartiene al genere Salix ed ala famiglia delle Salicaceae; si tratta di 400 specie di alberi e cespugli decidui che proliferano nei terreni umidi e vicino ai corsi d’acqua nelle zone temperate del nord del mondo.. L’albero salice ha foglie caduche, è alto fino ad 8-10 metri, è originario dell’Asia centrale, è diffuso allo … 4 m, con foglie lanceolate o quasi lineari, seghettate nella parte anteriore, glauche al di sotto. Malattie del salice piangente. Le specie più adatte per la lavorazione del legno sono quella francese che fornisce una qualità dal colore rosato pallido con venature brune, e quella asiatica, di analoga conformazione ma caratterizzata da striature verdi. Il Legno è un materiale duro e resistente di origine vegetale, utilizzato come combustibile e come materiale da costruzione. salice piangente, originario del Caucaso e dell'Asia orientale con i rami lunghissimi pendenti è coltivato come ornamento nei giardini e nelle ville presso i laghetti e le fontane. Cipresso Legno ricavato dall'omonimo albero, diffuso nelle regioni mediterranee.