Nella giornata del 18 novembre il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri ha emesso e pubblicato sul sito www.sportgoverno.it un avviso di sicuro interesse per le associazioni sportive e società sportive dilettantistiche in quanto, a determinate condizioni, possono godere di un contributo a fondo perduto utile per permettere la prosecuzione delle attività sportive. Elenchi degli ammessi e degli esclusi al beneficio; Contributi a fondo perduto in favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche; Documenti; Notizie; Lo sport riparte. Di opportunità ce ne sono tante perché quello dello sport è stato uno dei comparti più colpiti in seguito alla pandemia da Covid. 2. Associazioni e società sportive dilettantistiche: contributi a fondo perduto per l’emergenza Covid previsti 1.600 per ogni ASD e SSD richiedente ammessa Atto costitutivo 2. Elenchi degli ammessi e degli esclusi al beneficio, Nuovo protocollo attuativo delle "Linee guida per l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere", Linee guida per l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere, Linee guida per lo svolgimento degli allenamenti per gli sport di squadra, Linee guida sulle modalità di svolgimento degli allenamenti per gli sport individuali, Protocolli delle Federazioni sportive e delle Discipline sportive associate al CONI, «Lo sport riparte in sicurezza» - Rapporto di CONI, CIP e Politecnico di Torino, FIGC - Indicazioni per la ripresa degli allenamenti delle squadre di calcio professionistiche e degli arbitri, FIGC - Indicazioni generali per le gare di calcio professionistico in modalità “a porte chiuse”, Avviso del 20 ottobre 2020 e F.A.Q. Covid – Contributi a fondo perduto per associazioni e società sportive Siracusa, 20 novembre 2020 – Il Dipartimento per lo Sport, al fine di assicurare la prosecuzione degli interventi a sostegno dell’attività sportiva di base per l’emergenza Covid, ha messo a disposizione delle associazioni e delle società dilettantistiche, dei contributi forfettari a fondo perduto. Non aver ottenuto l’attribuzione di altro contributo da Enti Pubblici (Regioni, Provincie, Comuni), associazioni, fondazioni o altri organismi. Contributi a fondo perduto in favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche. Forse non tutti sanno che anche le associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e le Società sportive dilettantistiche (SSD) hanno diritto a determinate condizioni ai contributi a fondo perduto erogati dallo Stato. Questi i requisiti che le associazioni sportive dilettantistiche e le società sportive dilettantistiche devono possedere per accedere alla prima sessione utile per la presentazione delle domande, prevista a partire dalle ore 12:00 del 15 giugno 2020 e fino alle ore 20:00 del giorno 21 giugno 2020: 1. La giunta regionale ha approvato, tramite delibera, lo stanziamento di 2 milioni di euro a fondo perduto a favore delle Associazioni Sportive Dilettantistiche e delle Societa’ Sportive Dilettantistiche del Lazio. Le attestazioni di quanto sopra elencato dovranno essere rilasciate per entrambe le sessioni in forma di autocertificazione ai sensi degli artt. : 13886391005 Invitiamo prima di scrivere di consultare le FAQ della piattaforma e l'allegato 1 al Decreto. Fondo perduto per sport dilettantistici (Asd/Ssd) Il Dipartimento per lo sport della Presidenza del consiglio dei Ministri ha pubblicato un avviso per l’assegnazione di contributi a fondo perduto a favore delle associazioni e società sportive dilettantistiche. Avviso pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto alle Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) e alle Società Sportive Dilettantistiche (SSD) della Regione Lazio, a seguito del perdurare dell’emergenza COVID-19 (Termine ricezione domande di partecipazione entro il 23/12/2020). Per le associazioni e società sportive dilettantistiche (Asd e Ssd) la Regione Lazio ha stanziato 2 milioni di euro, per la concessione di un contributo una tantum a fondo perduto di mille euro destinato ai soggetti che non hanno in gestione spazi che ospitino attività sportive. n. Contributi forfettari a fondo perduto per associazioni e società sportive dilettantistiche: ecco quanto comunicato oggi dal Governo chiarendo che l’assegnazione è subordinata a una serie di parametri come quello di non avere richiesto dei contributi previsti dal Decreto Ristori o quello del decreto 5098 dell’11 giugno 2020 del Dipartimento per lo Sport. Dalle 10 di martedì 10 novembre, infatti, società e associazioni sportive dilettantistiche (rispettivamente Ssd e Asd) potranno presentare domanda di rimborso per le spese di affitto e di sanificazioni, nonché per ottenere un contributo per … Tempo medio di lettura: < 1 minuto. Importante novità attesa con ansia da tutte le associazioni per accedere ai contributi a fondo perduto. 46 e 47 del D.P.R. È inoltre pubblicato l'allegato 1 del citato decreto, contenente «Criteri per l'accesso ai finanziamenti a fondo perduto per associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche». Coronavirus, Zingaretti: 2 milioni di euro di contributi a fondo perduto per Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche. Coronavirus, Zingaretti: 2 milioni di euro di contributi a fondo perduto per Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche. Al fine di far fronte alla crisi economica dei soggetti operanti nel settore sportivo determinatasi in ragione delle misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, è istituito nello stato di previsione del Ministero dell’economia e delle finanze il Fondo per il rilancio del sistema sportivo nazionale le cui risorse, come definite dal comma 2, sono trasferite al bilancio autonomo della Presidenza del Consiglio dei ministri, per essere assegnate all’Ufficio per lo sport per l’adozione di misure di sostegno e di ripresa del movimento sportivo”. Disponibile da lunedì 15 giugno 2020. 6. L’erogazione di tale contributo potrà avvenire in due modalità distinte a seconda che il richiedete abbia o meno già beneficiato della misura prevista dal decreto rilancio. ROMA – Il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato sul proprio sito istituzionale un nuovo avviso per la presentazione di domande di contributo forfettario a fondo perduto riservato alle Associazioni Sportive Dilettantistiche che non siano intestatarie di contratti di locazione. Anche le associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e le società sportive dilettantistiche (SSD) potranno fare domanda per i contributi a fondo perduto: emanato il DPCM ad hoc tramite l'ufficio sport di Palazzo Chigi. 9. Essere iscritta al Registro CONI/CIP alla data del 23 febbraio 2020; In questo secondo caso i requisiti di accesso per associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche sono i seguenti: 1. 4 dicembre 2020. / C.F. 4. Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018 Finanziamenti a fondo perduto per le associazioni sportive, anche fondi rilancia. 32. RISORSE A FONDO PERDUTO PER ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ SPORTIVE LA REGIONE DESTINA 3 MLN DI EURO A FONDO PERDUTO PER LO SPORT IN CALABRIA … 7. Una associazione, per poter partecipare a qualsiasi bando, deve essere in possesso dei seguenti documenti: 1. Roma – Sono cominciati i pagamenti dei contributi a fondo perduto per le asd e ssd. Contributi forfettari a fondo perduto per associazioni e società sportive dilettantistiche: ecco quanto comunicato oggi dal Governo chia5endo che l'assegnazione è subordinata a una serie di parametri come quello di non avere richiesto dei contributi previsti dal Decreto Ristori o quello del decreto 5098 dell’11 giugno 2020 del Dipartimento per lo Sport. La seconda sessione destinata ai soggetti non titolari di contratti di locazione avrà inizio alle ore 12:00 del 22 giugno 2020 e terminerà alle ore 20:00 del giorno 28 giugno 2020. In ultimo ricordo che come indicato all’articolo 2 del documento emanato dall’Ufficio dello Sport le istanze dovranno essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma elettronica disponibile all’indirizzo www.sport.governo.it secondo le finestre temporali sopra indicate. Biografia del Ministro Vincenzo Spadafora, Audizione del Ministro presso le Commissioni Cultura riunite di Camera e Senato, Contrasto alla manipolazione dei risultati sportivi, Fondo unico a sostegno del potenziamento del movimento sportivo italiano, Tavolo tecnico per la tutela dei minorenni nel mondo dello sport, Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), Avviso pubblico per la selezione di progetti finalizzati alla promozione dell'attività sportiva, Eventi sportivi di rilevanza nazionale e internazionale, Contributi a fondo perduto in favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche, Avviso 22 dicembre 2020 (aggiornato al 28 dicembre), Lo misure per lo sport nelle tre aree di rischio, #losportriparte: le misure economiche per il settore sportivo, Decreto legge del 30 novembre 2020, n. 157, Decreto legge del 28 ottobre 2020, n. 137, Contributi a fondo perduto. CASALE - Da oggi, giovedì 3 dicembre, sarà possibile per i titolari di attività economiche e sportive locali che hanno subìto perdite a causa delle chiusure obbligatorie presentare una domanda al Comune di Casale per usufruire di un fondo perduto messo a disposizione dalla città. La scadenza per la presentazione della domanda è per le ore 16.00 del 24/11/2020. - P.I. Invece, duemila euro saranno concessi a quei soggetti che sostengano anche il costo derivante dalla gestione (locazione, comodato o … Non aver beneficiato dei contributi a fondo perduto della prima sessione prevista dal decreto prot. e per le società sportive dilettantistiche (S.S.D.) Fondi – Piccole grandi opportunità a portata di mano per le associazioni sportive dilettantistiche e per le società sportive dilettantistiche grazie ad un finanziamento a fondo perduto stanziato dalla Regione Lazio. Utilizzare prevalentemente gli spazi degli immobili per i quali si fa istanza di accesso al beneficio; Contributi a fondo perduto Decreto Ristori per le associazioni: le modalità di erogazione. Attualità Economia Fondi Politica Regione Lazio Sport. Fondo perduto per Asd e SSD, novità dall’ufficio dello Sport per sostenere lo Sport Italiano alle prese con l’emergenza COVID. In effetti tale misura è a costo zero se non a valore positivo per lo Stato, giacché viene precisato che se la raccolta come sopra effettuata raggiungerà importi inferiori a quanto destinato le risorse a disposizione saranno commisurate a tale minore valore, mentre nulla è indicato qualora, invece, la raccolta raggiunga importi superiori verificandosi a questo punto un surplus a favore della fiscalità generale. Dichiarazione dell'organismo o degli organismi affilianti circa l’attività sportiva, didattica e formativa svolta dalla ASD/SSD e il numero di tesserati svolgenti tali attività (il modello può essere usato se le Federazioni, le Discipline Sportive Associate o gli Enti di Promozione Sportiva non ne abbiano già predisposto uno). 14 giugno 2020. di Il Metauro 13 Giugno 2020. La seconda sarà aperta a partire dalle ore 12:00 del 22 giugno 2020 e terminerà alle ore 20:00 del giorno 28 giugno 2020. Contributi a fondo perduto anche per associazioni e società sportive dilettantistiche, Informazione Fiscale S.r.l. 2. Si tratta di contributi per ASD o SSD erogati fino ad esaurimento delle risorse. Le risorse disponibili ammontano ad oltre 50 milioni di euro e si aggiungono alle risorse messe a disposizione del mondo sportivo. Bilancio preventivoapprovato dell’anno in corso In seguito, dipende dal tipo di finanziamento stiamo cerando, serviranno informazioni supplementari come: una descrizione del progetto, il piano economico, i dati di eventuali altri partner etc.. Bisogn… I dati saranno anche inoltrati alla Agenzia delle Entrate per ulteriori verifiche. Le risorse disponibili ammontano ad oltre 50 milioni di euro e si aggiungono alle risorse messe a disposizione del mondo sportivo di base in seguito al protocollo d’intesa siglato tra l'Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, il Comitato Italiano Paralimpico e la società Sport e Salute SpA e che prevede ulteriori 22 milioni di euro. Al via la piattaforma per la richiesta del contributo a fondo perduto in favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche con canoni di locazione registrati per l'impianto/sede sportiva. La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo sport, ha pubblicato il bando datato 18/11/2020 relativo all’assegnazione e alla successiva erogazione di contributi a fondo perduto per Associazioni e Società sportive dilettantistiche. 5. Finanziamenti a fondo perduto per Associazioni Sportive. Forse non tutti sanno che anche le associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e le Società sportive … La procedura è stata già messa in moto e si concluderà martedì 17. In effetti, si tratta di due distinte provvidenze, di cui la prima ritengo sia più vicina ad un bonus affitti a ristoro del canone di locazione dei mesi da marzo a maggio 2020, o meglio di quanto di questo rimasto a carico dei soggetti destinatari essendo appunto commisurata a questo parametro; ricordo, inoltre, che alcune tra le ASD e SSD interessate sono appunto già state destinatarie della riduzione ex lege del 50% del canone per i periodo da marzo a luglio 2020 per effetto dell’articolo 216 del Decreto Rilancio già trattato qui sulle pagine di Informazione Fiscale. Contributi forfettari a fondo perduto per associazioni e società sportive dilettantistiche: ecco quanto comunicato oggi dal Governo chia5endo che l’assegnazione è subordinata a una serie di parametri come quello di non avere richiesto dei contributi previsti dal Decreto Ristori o quello del decreto 5098 dell’11 giugno 2020 del Dipartimento per lo Sport. Gli sportivi sono veramente tanti, anzi, tantissimi. n.34 del 19.05.2020 (Decreto Rilancio); Utilizzare prevalentemente per lo svolgimento delle attività sportive gli spazi degli immobili per i quali si fa istanza di accesso al beneficio. Network, Contributi a fondo perduto anche per associazioni e società sportive dilettantistiche. Questo provvedimento trae le necessarie risorse finanziarie principalmente dall’articolo 217 del Decreto Legge numero 34/2020 dal titolo “Costituzione del Fondo per il rilancio del sistema sportivo nazionale” che al comma 1 recita: “1. Nella mattina di venerdì 4 dicembre, la giunta regionale ha approvato, tramite delibera, lo stanziamento di 2 milioni di euro a fondo perduto a favore delle Associazioni Sportive Dilettantistiche e delle Società Sportive Dilettantistiche del Lazio. Piccole grandi opportunità a portata di mano per le associazioni sportive dilettantistiche (A.S.D.) Esistono contributi a fondo perduto per le associazioni sportive dilettantistiche?. Possedere alla data del 23 febbraio 2020 un numero di tesserati (distinguendo tra soggetti normodotati e diversamente abili) pari ad almeno a n. 50 (cinquanta); Con l’acronimo ASD si intende Associazione Sportiva Dilettantisticacon finalità sportive (ma senza scopo di lucro, anche se, come vedremo, la legge di Stabilità ha cambiato le cose). Anche le Asd, le associazioni sportive dilettantistiche, possono richiedere il contributo a fondo perduto previsto dal Decreto rilancio. La scadenza per la presentazione della domanda è per le ore 16.00 del 24/11/2020. 7. Sei alla ricerca di finanziamenti per impianti sportivi a fondo perduto oppure di qualsiasi altra agevolazione per il settore sport, sia per aziende che associazioni? Aver corrisposto i canoni di locazione scadenti fino alla data del 31 dicembre 2019. 8. Fondi regionali per associazioni e società sportive e culturali. Al via i rimborsi a fondo perduto per il mondo dello sport. grazie ad un finanziamento a fondo perduto stanziato dalla Regione Lazio e ultimi giorni per accedere ai finanziamenti della Regione Lazio destinati alle associazioni culturali. n. 34 del 19.05.2020 (Decreto Rilancio); Per il mese di dicembre 2020, è erogata dalla società Sport e Salute S.p.A., nel limite massimo di 170 milioni Bonus Collaboratori Sportivi e non solo, info utili per indennità e fondo perduto di Dicembre 4 dicembre 2020 . Tornando alla trattazione del decreto dedicato al contributo a fondo perduto per lo sport questo dispone a tal fine la somma di circa 50 milioni di cui 40 milioni costituiti dai sopra citati stanziamenti per il 2020 e indica modalità e termini di presentazione delle relative istanze, “…nonché i distinti limiti di spesa per l’erogazione dei contributi a fondo perduto nei confronti dei soggetti titolari o meno dei contratti di locazione...”. Di cosa si tratta Il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri, al fine di assicurare la prosecuzione degli interventi a sostegno dell’attività sportiva di base, metterà a disposizione delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche dei contributi forfettari a fondo perduto, da attribuire secondo i criteri e le modalità indicati nell’avviso. A dare la notizia il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti che aggiunge: “Si tratta di un aiuto concreto e immediato che si […] Covid, Zingaretti: “2mln di euro di contributo a fondo perduto per associazioni sportive dilettantistiche” ... Questa mattina la giunta regionale ha approvato, tramite delibera, lo stanziamento di 2 milioni di euro a fondo perduto a favore delle Associazioni Sportive Dilettantistiche e delle Società Sportive Dilettantistiche del Lazio. Si tratta di una forma associativasemplice edeconomica da costituire, che può oltretutto usufruire di alcune agevolazioni fiscali. Al fine di poter determinare il contributo concedibile dovranno essere riportate nella domanda le seguenti indicazioni: A. Avere, o meno, intenzione di usufruire del credito di imposta del 60% previsto dall’articolo 28 del D.L. Essere affiliate a un organismo sportivo riconosciuto dal CONI (Federazione Sportiva Nazionale, Disciplina Sportiva Associata, Ente di Promozione Sportiva); Contributi forfettari a fondo perduto per associazioni e società sportive dilettantistiche: ecco quanto comunicato oggi dal Governo chiarendo che l’assegnazione è subordinata a una serie di parametri come quello di non avere richiesto dei contributi previsti dal Decreto Ristori o quello del decreto 5098 dell’11 giugno 2020 del Dipartimento per lo Sport. Svolgere un’attività sportiva riconosciuta dal CONI o dal CIP; La presentazione delle domande di accesso alla misura saranno possibili attraverso una piattaforma web il cui indirizzo verrà pubblicato sul sito dell'Ufficio per lo sport in data 15 giugno 2020. ll “Decreto Ristori” ha previsto, per le Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) e le Società Sportive Dilettantistiche (SSD), un contributo a fondo perduto Si tratta di contributi per ASD o SSD erogati fino … e per le società sportive dilettantistiche (S.S.D.) Anche le Asd, le associazioni sportive dilettantistiche, possono richiedere il contributo a fondo perduto previsto dal Decreto rilancio. grazie ad un finanziamento a fondo perduto stanziato dalla Regione Lazio e ultimi giorni per accedere ai finanziamenti della Regione Lazio destinati alle associazioni … Nuovo protocollo attuativo delle "Linee guida per l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere" A dare la notizia il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che aggiunge: “Si tratta di un aiuto […] Per godere dei benefici fiscali previsti dalla legge, un’associazione sportiva dilettantistica deve rispettare alcune norme ben pr… 445/2000 e saranno oggetto di verifica da parte delle Federazioni e/o degli Enti di affiliazione, nonché tramite controlli a campione effettuabili dall’Ufficio. Finanziamenti e agevolazioni per Associazioni Sportive Dilettantistiche. Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. Articolo originale pubblicato su Informazione Fiscale qui: 6. Questa mattina la giunta regionale ha approvato, tramite delibera, lo stanziamento di 2 milioni di euro a fondo perduto a favore delle Associazioni Sportive Dilettantistiche e delle Società Sportive Dilettantistiche del Lazio. 4. Per questa prima provvidenza dal documento Allegato1 collegato al provvedimento si rileva che sono stanziati 30 milioni e lo stesso evidenzia che: “Al fine di assicurare un contributo congruo ad ogni richiedente, l’Ufficio potrà disporre un tetto massimo erogabile (per un massimo iniziale di 600 euro mensili) che potrà variare in relazione al numero effettivo delle domande ricevute”. Tweet. del mondo sportivo, Invitalia - Il Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19, FAQ dell'Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Finanziamenti a fondo perduto per Associazioni Sportive Lunedì 15 giugno si apre la prima finestra. 13 Dicembre 2020 Redazione Temporeale. 5. Scarica qui l’allegato 1 del citato decreto, che contiene i Criteri per l’accesso ai finanziamenti a fondo perduto per associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche. Bilanci consuntivi approvati degli ultimi due anni 4. Importante novità attesa con ansia da tutte le associazioni per accedere ai contributi a fondo perduto. B. Avere, o meno, usufruito della riduzione dei canoni di locazione per i mesi da marzo a maggio 2020 prevista dall’articolo 216, comma 3 del D.L. Contributi a fondo perduto. Il Dipartimento per lo Sport di Siracusa, al fine di assicurare la prosecuzione degli interventi a sostegno dell’attività sportiva di base per l’emergenza Covid, ha messo a disposizione delle associazioni e delle società dilettantistiche, dei contributi forfettari a fondo perduto. Al fine di assicurare la prosecuzione degli interventi a sostegno dell’attività sportiva di base, il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri metterà a disposizione delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche dei contributi forfettari a fondo perduto. Essere in regola con il pagamento del canone di locazione fino al 31 dicembre 2019. Non essere titolari di un contratto di locazione e non aver partecipato alla prima sessione di presentazione delle domande relative alla presente disposizione; Pubblichiamo nella pagina "Documenti" il decreto dell'Ufficio per lo sport che rende accessibile il Fondo destinato ad interventi a favore delle associazioni sportive e delle società sportive dilettantistiche, considerata la necessità di far fronte alla crisi economica che ha coinvolto anche il mondo dello sport e determinatasi in ragione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. ll “Decreto Ristori” ha previsto, per le Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) e le Società Sportive Dilettantistiche (SSD), un contributo a fondo perduto 3. Sono previste due finestre i cui criteri di accesso sono indicati nell'allegato 1 al Decreto dell’Ufficio per lo Sport: la prima si è svolta a partire dalle ore 12:00 del 15 giugno 2020 ed è terminata alle ore 20:00 del giorno 21 giugno 2020. Determina indizione (1,12 MB); Determina nomina RUP (877,37 KB) Avviso pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto alle Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) e alle Società Sportive Dilettantistiche (SSD) della Regione Lazio, a seguito del perdurare dell’emergenza COVID-19 (Termine ricezione domande di partecipazione entro il 23/12/2020) Determina indizione (1,12 MB) 5. Questa darà diritto ad un vero e proprio contributo a fondo perduto di 800 euro assegnato in ordine cronologico di presentazione delle istanze e fino ad esaurimento dei 20 milioni stanziati. Essere in regola con le autorizzazioni amministrative e sanitarie per lo svolgimento delle attività sportive dilettantistiche richieste dal comune ove ha sede l’impianto oggetto della domanda; 3. Contributi forfettari a fondo perduto per associazioni e società sportive dilettantistiche: ecco quanto comunicato oggi dal Governo chiarendo che l’assegnazione è subordinata a una serie di parametri come quello di non avere richiesto dei contributi previsti dal Decreto Ristori o quello del decreto 5098 dell’11 giugno 2020 del Dipartimento per lo Sport. Nella giornata del 18 novembre il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri ha emesso e pubblicato sul sito www.sportgoverno.it un avviso di sicuro interesse per le associazioni sportive e società sportive dilettantistiche in quanto, a determinate condizioni, possono godere di un contributo a fondo perduto utile per permettere la prosecuzione delle attività sportive. Proprio per questo motivo si è pensato ad inserire nella legge di bilancio del 2020, un pacchetto di ventidue provvedimenti esclusivamente dedicati al rilancio dello s… Per assistenza tecnica sulle modalità di accesso o su problematiche riscontrate nella compilazione della richiesta, contattare esclusivamente l'indirizzo e-mail: pin@sportgov.it. Società e associazioni sportive dilettantistiche, al via bando per contributi a fondo perduto. Piccole grandi opportunità a portata di mano per le associazioni sportive dilettantistiche (A.S.D.) Svolgere all’interno dell’immobile, per il quale si chiede il contributo, una delle attività riconosciute dal CONI o dal CIP; Tra i provvedimenti ministeriali approvati devi sapere che le risorse messe a disposizione non interessano solo le società sportive, in quanto sono stati previsti contributi a fondo perduto anche per i privati che … Avere almeno 1 istruttore in possesso di laurea in scienze motorie o di diploma ISEF o, in alternativa, in possesso della qualifica di tecnico/istruttore rilasciata dal CONI e/o dal CIP o dagli organismi affilianti riconosciuti dal CONI e/o dal CIP a cui aderisce la ASD/SSD; Share on Facebook. Iscrizione ROC n. 31534/2018, Leggi l'informativa sulla Privacy | Redazione e contatti, Questo sito contribuisce all'audience di C. Avere, o meno, ricevuto dagli organismi a cui è affiliata (FSN, DSA, EPS) contributi di qualsiasi tipo finalizzati al superamento dell’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19; Ecco istruzioni, requisiti, importi ed ultime novità in materia. Non aver ricevuto contributi di qualsiasi tipo finalizzati al superamento dell’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19 dagli organismi cui è affiliata (FSN, DSA, EPS); Essere titolare di uno o più contratti di locazione aventi ad oggetto unità immobiliari site nel territorio italiano e correttamente identificate al NCEU, regolarmente registrati presso l’Agenzia delle Entrate; Riqualificare o mantenere in buone condizioni gli impianti sportivi può arrivare ad avere dei costi molto elevati, e spesso affrontare le eventuali spese di riqualificazione e ristrutturazione dei vari impianti può essere una questione proibitiva per le associazioni sportive. Ecco come partecipare . 6. Ho voluto sottolineare questo passaggio dell’articolo 1 del decreto qui trattato perché da qui in effetti si comprende meglio l’obiettivo del provvedimento. I contributi a fondo perduto destinati ai finanziamenti agli Impianti Sportivi del 2021, tuttavia, non si fermano qui perché nei ventidue provvedimenti del pacchetto per lo sport previsti dal decreto firmato dal Ministro Lotti, ci sono altri punti che riguardano proprio delle sovvenzioni previste per quei privati che vorrebbero investire nell’impiantistica sportiva. Essere regolarmente iscritta nel registro del Coni e/o nel registro parallelo del CIP alla data del 23 febbraio 2020; E ognuno di questi ha diritto a essere trattato nel modo migliore possibile, a far sport tranquillamente, a trovare spazi adeguati nella propria città e comunque nell’ambiente in cui vive. Domande entro le ore 14.00 del 17 novembre 2020 Statuto 3. L’ufficio dello Sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha previsto uno stanziamento di ulteriori 50 milioni di Euro per supportare lo sport … Di cosa si tratta Il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri, al fine di assicurare la prosecuzione degli interventi a sostegno dell’attività sportiva di base, metterà a disposizione delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche dei contributi forfettari a fondo perduto, da attribuire secondo i criteri e le modalità indicati nell’avviso. N.B. Nella giornata del 9 novembre 2020 il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri con proprio decreto mette a disposizione delle associazioni e società sportive dilettantistiche un contributo a fondo perduto volto a sostenere i canoni di locazione che gli enti devono pagare relativamente al mese di novembre 2020. Contributo a fondo perduto per Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche relativo ai canoni di locazione di novembre 2020. Cosi’ in una nota la Regione Lazio. E ciò non perché possano usufruire del beneficio ormai noto a tutti e previsto dall’articolo 25 del Decreto Rilancio; bensì grazie ad un apposito atto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il cui Ufficio dello Sport ha reso noto lo scorso 11 giugno relative modalità e termini di accesso. Lunedì 15 giugno si apre la prima finestra. Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha annunciato sul suo profilo facebook che sono in pagamento i contributi a fondo perduto fino a 3 mila euro per le asd e le ssd.